Sicurezza sul lavoro: anche i datori sono obbligati alla formazione

Le nuove misure introdotte nel Decreto Fiscale 2022 hanno esteso l’obbligo della formazione su salute e sicurezza anche ai datori di lavoro.

per saperne di più

Le sanzioni del GDPR alla luce delle Linee guida dell’EPDB

Nate con lo scopo di armonizzare i metodi utilizzati dalle varie Autorità di controllo (il Garante per la protezione dei dati personali per l’Italia) per calcolare l’importo delle sanzioni previste dal GDPR, in realtà le Linee guida 04/2022 sul calcolo delle sanzioni ammnistrative forniscono spunti di riflessione anche per i titolari ed i responsabili del trattamento quali potenziali destinatari delle stesse.

Pur rimanendo la discrezionalità della singola Autorità di controllo, la metodologia enucleata dalle Linee guida prevede cinque fasi.

per saperne di più

Che cos’è il whistleblowing e come viene disciplinato in italia

Sempre più spesso, nell’ultimo periodo, sentiamo parlare di WHISTLEBLOWING. Ma che cos’è e cosa significa WHISTLEBLOWING? E perché è venuto alla ribalta delle cronache proprio in questo periodo?

per saperne di più

segnalazione-illeciti

Come strutturare un sistema di segnalazione degli illeciti

Le società che si sono dotate di un Modello Organizzativo ai sensi del DLGS 231/2001 sono tenute, dal 2017, a strutturare un sistema di segnalazione degli illeciti rilevanti ai fini del DLGS 231/2001 (canali di segnalazione o canali di WHISTLEBLOWING).

per saperne di più

Gestione delle segnalazioni antiriciclaggio effettuate dai professionisti

In base agli ultimi dati disponibili, relativi all’anno 2020, le segnalazioni di operazioni sospette effettuate dai professionisti (notai, avvocati e commercialisti) all’UIF sono pari a circa 3.650, di cui 3.330 riferite ai notai, 223 ai dottori commercialisti e solo 36 relative agli avvocati. Dalle prime proiezioni disponibili dell’anno 2021, il numero (e la distribuzione) delle segnalazioni non dovrebbe subire scostamenti significativi dall’anno precedente.

per saperne di più

whistleblower

Quando è stato introdotto in Italia l’istituto del whistleblowing?

L’istituto del whistleblowing rappresenta un elemento fondamentale grazie al quale le persone che adottano un comportamento corretto, atto a tutelare le attività produttive, vengono protette da eventuali ripercussioni negative, sia a livello lavorativo che personale.

per saperne di più

Compliance aziendale

Compliance aziendale: di cosa stiamo parlando?

Introduzione alla compliance aziendale

La compliance aziendale è quell’insieme di procedure che l’azienda decide di mettere in atto affinché vengano rispettate tutte le norme. Un piano dettagliato e controllato in maniera costante e continua per ottimizzare, non solo lo svolgimento dell’attività al suo interno, ma soprattutto per essere al passo con il continuo avvicendarsi delle disposizioni. Infatti, la compliance aziendale è il quadro completo fatto da tanti piccoli frammenti fondamentali per il funzionamento ottimale dell’azienda.

per saperne di più

La compliance 231

Quando le società sono responsabili? 

Le società sono responsabili quando un reato tra quelli indicati nella legge viene commesso da un dipendente della società nell’interesse o vantaggio della società stessa.  per saperne di più

I canali di whistleblowing

Cosa sono i canali di whistleblowing? 

I canali di whistleblowing sono i canali di segnalazione, ovvero quei canali o modalità con i quali i dipendenti od i terzi interessati possono riferire fatti rilevanti in un determinato ambito della compliance. per saperne di più

Parliamo di compliance aziendale

Cos’è la compliance aziendale?

Per compliance aziendale si intende quell’insieme di regole e controlli interni alla società adottati per ottemperare a specifiche discipline che tendono alla prevenzione dei reati, quali … per saperne di più